CHI SIAMO

Cantieri Aperti

Ideato dalla Compagnia Teatrale Semi Cattivi per il quartiere di Borgo del Ponte (MS), il festival si avvale della collaborazione degli abitanti del luogo e si propone l’obiettivo di costruire una connessione fra la realtà di un piccolo borgo toscano e la scena dell’arte contemporanea intesa in tutte le sue manifestazioni. Il Festival coinvolge Borgo del Ponte beneficiando degli spazi privati prestati spontaneamente dai cittadini (appartamenti, terrazzi, fondi, cortili, giardini, ecc.) i quali condividono, con gli artisti e con il pubblico, l’intimità delle proprie case, la memoria delle cantine, la quotidianità, stringendo una relazione esclusiva con l’artista, dando vita all’idea originale della “città cantiere”.

Compagnia teatrale SEMI CATTIVI

Direzione artistica e organizzativa
Franco Rossi

Amministrazione e contatti
Stefania Gatti

Dal 2018 la Residenza Artistica annuale del festival Cantieri Aperti è coordinata e organizzata dal comitato curatoriale composto da Carolina Gestri, Alessandra Franetovich, Giulio Saverio Rossi e Gabriele Tosi.